Pagina in Costruzione
     
 
Recensione su «AICS Bologna»
ottobre 2009

 

Il coraggio di un nuovo cd

Ci vuole coraggio a produrre un nuovo disco. Il coraggio di metterci la faccia, di lasciare una traccia abbastanza indelebile, di avere qualcosa da dire. Se poi, in barba ai gusti della massa, al di là dei condizionamenti del marketing, ci si mette in gioco con alcune Suites di Bach, "chapeau"! Cristiana Passerini, musicista bolognese, arpista, docente al Conservatorio di Adria, specializzata in musica barocca si occupa da tempo di esecuzioni storicamente informate e delle ornamentazioni nei secoli XVII e XVIII. In questo cd, uscito per l'etichetta milanese Bottega Discantica (Discantica 202), il primo nel suo interessante curriculum, presenta la Suite in do minore BWV 997, il Preludio con la Suite in la minore BWV 996, e la Suite in mi maggiore BWV 1006a, scritte originariamente per liuto. Chi frequenta le vie della musica antica sa che la prassi di eseguire, anche con "aggiustamenti" vari, brani destinati ad un certo strumento o ad un organico preciso con altri strumenti o organici era normale. Del resto anche gli esecutori contemporanei, specie con Bach, azzardano senza remore l'uso di ogni strumento. In questa esecuzione le Suite, che molti avranno già nell'orecchio con le sonorità del clavicembalo o della chitarra, rivelano altre sfaccettature e la piena sonorità dell'arpa, ai tempi di Bach diffusissima nella prassi domestica, ne esalta aspetti finora nascosti. Un cd così va gustato lentamente e si aspetta ascoltatori sensibili, attenti, con una certa frequentazione del repertorio. Solo così è possibile cogliere la capacità dell'esecutrice d'innestare su pagine irte di difficoltà un gusto interpretativo intelligente e raffinato. Gighe, Sarabande e Bourrée (tra cui quella celeberrima del Preludio BWV 996) si susseguono dipanando un ciclo di danze di cui abbiamo dimenticato i passi, ma che continuano a suggestionarci. Di qualità la registrazione, illuminanti le note del booklet firmate da Mario Baroni.


Chiara Sirk

 
Design sito web English Version